Polistirene


Polistirene espanso EPS
Il polistirene espanso si presenta come una lastra composta da inumerevoli sfere di polistirene le quali sono state espanse dal pentano racchiuso al loro interno. Il vapore riscalda le sfere in polistirene provocandone il rammollimento e la successiva espansione del pentano al loro interno.

Il pannello finito si presenta solitamente bianco e con una densita di 20-50 Kg/m3. La variante nera indica spesso un EPS addittivato con grafite.
Il pannello in ESP ha una struttura a celle chiuse con ottime caratterisitche di isolamento termico e stabilitÓ dimensionale. Sono invece discrete le caratteristiche di permeabilitÓ al vapore. Per la sua leggerezza e stabilitÓ dimensionale Ŕ uno dei materiali indicati per applicazioni di isolamento a cappotto.

Maggiori informazioni


Polistirene estruso XPS
L'XPS viene ottenuto per estrusione del fuso di polistirene nel quale viene insufflato un gas caldo in pressione. La forma finale dipende dalla testa dell'estrusore e per questo il materiale pu˛ essere usato per creare svariati profili.

L'XPS Ŕ un materiale a celle chiuse ed Ŕ quindi un ottimo isolante termico ma non un buon isolante acustico. Altri pregi sono senza dubbio la leggerezza che ne facilita la lavorabilitÓ e l'elevata resistenza alla compressione che lo rende adatto anche all'impiego come isolante sottopavimento.


Maggiori informazioni
Tekal S.a.s.
di Rebellato Renzo & C.
Via Giusti, 49 - 35013 Cittadella (PD)

Tel. - Fax: 049/5975977 - 049/9402259
e-mail: info@tekal.net